Ristorante

Tradizione e Innovazione

Proporre i gusti e i sapori della cucina della nostra tradizione, sia attraverso le ricette della nonna, sia sperimentando nuovi piatti.

La tradizione la troviamo nella pasta e nel pane fatti in casa come un tempo, con la farina a fontanella alla base degli impasti e le mani di Anna che, a seconda della preparazione, vi lavorano e la impastano con i vari ingredienti: gesti che si vanno perdendo e che noi cerchiamo di mantenere vivi.

Tradizione è anche abilità nell’usare primizie e prodotti della terra che caratterizzano ogni periodo dell’anno: le ricette regionali sono da sempre legate alla stagionalità. Così il menù non può essere una lunga carta statica, ma una serie di proposte che cambia, mediamente, ogni mese: non vogliamo che i nostri Clienti lo imparino a memoria!

Innovare e sperimentare sono le attività preferite da Brunella. A volte il processo creativo porta a nuovi piatti: è stimolante usare ingredienti e prodotti del territorio per realizzare un piatto moderno. In altri momenti è altrettanto interessante rivisitare alcuni piatti tipici presentandoli in una vesta nuova: possono essere realizzati con procedimenti nuovi (cottura a bassa temperatura per esempio) o possono essere presentati “scomposti”, senza però perdere di vista il punto di partenza.